Dobbiamo un gallo ad Asclepio. Monologo sull'origine della filosofia

mercadini rid

di e con Roberto Mercadini 

L’origine della filosofia è stata, assieme, anche l’origine della logica, della matematica, della geometria, dell’astronomia, delle scienze in genere.
Queste cose sono cresciute, per molto tempo, come un corpo compatto, un tronco unico. L’albero è ormai immenso, con ramificazioni a miriadi.
Ma torniamo, per una volta, indietro: al germogliare della pianta. Ragioniamo sul cominciare della ragione. Gettiamo luce sull’origine della luce. Guardiamo. Cosa si vede? Molta follia, certo. E molto buio.
Perché uno dei principali documenti al riguardo (e il più ampio) è un testo frammentario, inattendibile, involontariamente esilarante: "Le vite dei filosofi” di Diogene Laerzio (III secolo d.C.).
Se non lo conoscete, vale la pena farci un giro dentro. Ma, a dirla tutta, farci un giro vale la pena anche se lo conoscete a menadito: siamo all’oscura origine della luce; alla folle alba della ragione; all’unica fonte delle infinite diramazioni; al comico, vertiginoso elevarsi dello spirito umano.

Lo spettacolo fa riferimento al testo Le Vite dei filosofi di Diogene Laerzio, la prima storia della filosofia in senso autentico, nata con lo scopo di presentare le dottrine dei grandi filosofi dell’antichità.
Essa espone in dieci libri la biografia e il pensiero dei principali filosofi, dai primi sapienti fino a Epicuro.     
Diogene apre la sua opera con un ampio proemio in cui discute delle origini della filosofia, affermando con decisione che “la filosofia è una creazione dei Greci: il suo stesso nome non ha nulla a vedere con una denominazione barbarica”, per poi passare all'esposizione della vita, opere e pensiero dei filosofi.
Oltre a questo, nella parte finale viene analizzato un brano del Fedone di Platone.            
I filosofi passati in rassegna sono, nell'ordine: Pitagora, Epicuro, Democrito, Diogene il cinico, Platone, Socrate.

 

 

 

 

Via Pastrengo 16 - Milano
13 Dicembre 2019  ore 10.00

Biglietti €10,00
Abbonamento 2 spettacoli (medesime classi) €17,00
2 omaggi insegnanti ogni 25 alunni

Contatti
Serena Agata Giannoccari
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.| 02.27002476

Scarica il modulo per la prenotazione