In riva al mare

CREDITI
Ideazione e allestimento a cura di Silvio Oggioni
in scena Marta Mungo e Silvio Oggioni
Oggetti di scena: Lelabò, Filo dell’Arte, Chiara Rodeghiero
Foto di scena Roberto Finizio

DESCRIZIONE
Un gioco teatrale di narrazione partecipata di poche parole, giocate tra rime, immagini, oggetti e musica, per costruire insieme ai bambini – e ai loro accompagnatori adulti - lo spazio del racconto e le emozioni del mare. Un percorso che dalla frenesia della città, ci porta attori e spettatori, lungo sentieri inventati, improbabili e pieni di piccoli buffi incontri da mimare insieme, fino alla “nostra” spiaggia. Finalmente seduti, possiamo sentire il caldo del sole, i suoni del mare, le strida di gabbiani attorno a noi. Una piccola onda azzurra si stende allora ai nostri piedi e poi ci copre, piano, piano e senza paura. Ci troviamo così sotto un mare inventato a vivere insolite emozioni mentre sul suo schermo azzurro vivono immagini evocative di mondi acquatici. L’onda ritirandosi segna la fine del gioco teatrale, lasciando sulla spiaggia piccoli doni (conchiglie, stelle marine, cavallucci marini, legni levigati, granchi reinventati e colorati) con cui concludere l’avventura assieme, per aprirci alla libera reinvenzione di nuove storie da giocare insieme, grandi e piccoli. Il percorso è un omaggio al libro illustrato “L’onda” (ed. Corraini) di Suzy Lee.

Linguaggio
teatro d'attore e ombre
Età

dai 30 mesi ai 5 anni

Esigenze tecniche
spazio scenico salone, pianta centrale
montaggio 1 ora e 30’
(carico luci 6 kw – 220V)
Lo spettacolo è disponibile anche per allestimenti in spazi non teatrali come saloni, scuole e biblioteche.


Distribuzione
Marta Galli
Cell. 333.2962935 | Tel. 02 27002476
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizzazione
Isabella Procaccini | Tel. 02.27002476
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.