Felix. La felicità secondo Roberto Mercadini

Teatro Verdi
Data: 16 Gennaio 2020 20:30 - 19 Gennaio 2020 16:30

Luogo: Teatro Verdi

di e con Roberto Mercadini

Produzione Teatro del Buratto

 

Seconda tappa della trilogia a cura di Mercadini pensata per il Buratto, propone una riflessione sulla “felicità” in uno stile che alterna divertimento e surreale a riflessioni profonde e filosofiche. Questo monologo usa la metafora dell'albero dove il tronco diviene una definizione originale di felicità: felice viene da felix, che in latino indicava, per esempio, un albero molto fruttuoso. Da tale ceppo massiccio si diramano quattro rami e discorsi: sul dare frutto, sulla forma perfetta, sull'innalzare rami e sull'affondare radici. Ogni discorso si biforca a sua volta in due storie. Così incontriamo un matematico, un artista, un atleta, un oratore, un giardiniere, un astronomo, un genio, un poeta. Una narrazione commossa e comica. E un'impetuosa orazione sul senso del vivere.

Spettacolo inserito in Invito a teatro
Logo IaT RGB piccolo

 

ROBERTO MERCADINI è nato a Cesena nel 1978.    
Con oltre 150 date all’anno, porta in giro per la Romagna e per il resto d’Italia i suoi spettacoli di narrazione e i suoi monologhi poetici su temi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’ evoluzionismo alla felicità. Fra i suoi monologhi ricordiamo Fuoco nero su fuoco bianco – un viaggio nella Bibbia Ebraica, Little boy - storia incredibile e vera della bomba atomica e Felicità for dummies - felicità per negati. È inoltre autore in versi e in prosa. Fra i suoi libri: Storia perfetta dell'errore (Rizzoli, 2018), Sull'origine della luce è buio pesto (Miraggi, 2016) e Rapsodie romagnole (Ponte Vecchio, 2014).

 

Telefono
02.6880038
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luogo
via Pastrengo 16

 

Altre date


  • Da 16 Gennaio 2020 20:30 a 19 Gennaio 2020 16:30

Powered by iCagenda