Allegra era la vedova? One man show per una milionaria

Teatro Verdi
Data: Mercoledì 6 Marzo 2019 20:30 - Domenica 10 Marzo 2019 16:30

Luogo: Sala teatro

autore Gianni Gori, da un’idea di Alessandro Gilleri
con Gennaro Cannavacciuolo
al pianoforte Dario Pierini
al clarinetto/sax contralto Andrea Tardioli
al violino Piermarco Gordini
regia Gennaro Cannavacciuolo e Roberto Croce
coreografie Roberto Croce
Disegno luci Michele Lavanga
Scene Alessandro Chiti
Fonica Alfonso D’Emilio
produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale

Lo spettacolo rivisita l’operetta a partire da La Vedova Allegra di Lehàr.
Un istrionico, comico e sarcastico Gennaro Cannavacciuolo ne ripercorre tutti i ruoli e le arie più famose di ini¬zio ‘900, alternando momenti comici, sentimentali e drammatici: la Belle Epoque, la prima guerra mondiale, gli anni ‘20, sino all’orrore della seconda guerra mondiale. 
Uno spettacolo di indiscutibile virtuosismo, tratto da un testo inedito ritrovato nell’archivio di un teatro lirico del nord Italia, e che viene eseguito in una riduzione musicale con un quatuor di formazione classica.
Una mise-en-abyme per mezzo secolo di storia e per un fantasista come Gennaro Cannavacciuolo in grado di coniugare con grande equilibrio il talento comico e quello drammatico.
Uno spettacolo di sicura eleganza e di forte impatto visivo, grazie ad una scenografia essenziale, di sviluppo verticale e lineare, con il supporto di inserti audio-visivi.

GENNARO CANAVACCIUOLO è attore, cantante e fantasista. Ancora molto giovane viene notato da Eduardo De Filippo ed entra in compagnia con Luca De Filippo e con Pupella Maggio: la carriera prosegue con studi di canto e di ballo e con la presenza in numerose operette, in particolare per il Teatro Carlo Felice di Genova, il San Carlo di Napoli e il Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, vincendo nel 2002 il premio “Trieste Operette”. Partecipa a numerose trasmissioni televisive, fiction e film sia per il cinema che la televisione. Ha lavorato con Giuseppe Patroni Griffi, Gina Lollobrigida, Pippo Baudo, Paolo Limiti, Mireille Mathieu Nicola Piovani, Alfredo Arias, Gianni Morandi, Saverio Marconi e molti altri. É coprotagonista nella serie internazionale The Clash of future 2018, regia di Jan Peter. In carriera ha vinto numerosi premi fra cui, nel 2005 e 2009 il Premio ETI Olimpici del Teatro.

 

 

 

Telefono
02.6880038
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luogo
Via Pastrengo 16

 

Altre date


  • Da Mercoledì 6 Marzo 2019 20:30 a Domenica 10 Marzo 2019 16:30
  • Mercoledì 6 Marzo 2019 20:30
  • Giovedì 7 Marzo 2019 20:30
  • Venerdì 8 Marzo 2019 20:30
  • Sabato 9 Marzo 2019 20:30
  • Domenica 10 Marzo 2019 16:30

Powered by iCagenda