dal 24 al 29 Ottobre 2017 - PRIMA NAZIONALE

Ospitalità in collaborazione con A.T.I.R

ESSERE BUGIARDO


di Carlo Guasconi
regia Emiliano Masala
con Mariangela Granelli, Carlo Guasconi, Massimiliano Speziani

Modern Family 1.0

11° Premio Riccione Pier Vittorio Tondelli
“Il testo ha convinto la giuria che lo premia all’unanimità. Carlo Guasconi riesce ad affrontare il tema del lutto, con profondità e grazia. Presente e passato, vivi e morti si incontrano sul palco per affrontare e tentare di conciliare il peso delle assenze: come superare lutti insopportabili, come accettare la fine degli affetti più grandi? L’autore scolpisce, con sorprendente intensità e altrettanta maturità, tre personaggi: il padre, la madre, il figlio. Mai scontati, sempre umani, umanissimi, fertile terreno di prova per gli attori che in futuro li andranno ad interpretare”
[dal verbale della giuria dell’ 11° Premio Riccione Pier Vittorio Tondelli]

Essere Bugiardo è una storia basata sul non aver più niente, se non ricordi e poca forza nell’affrontarli. Il Padre, protagonista dell’opera, sprofonda nella palude melmosa del dolore dato da mancanze famigliari, dal pentimento per parole non dette, da un passato che non svanisce e che lui non vuole assolutamente dimenticare. Seduto al tavolo della sua cucina, cercherà spiegazioni per ciò che è accaduto alla sua famiglia, dialogando con la moglie e con il figlio con meccanismi da commedia del lutto, scavando nei loro trascorsi, confrontandosi con l’incapacità di avere un vero presente. I famigliari sono investiti dalle bugie di un uomo, diventato più figlio che padre, incapace di restare solo, che ricorre alla menzogna per costruire una sua verità. I personaggi si muovono in un tempo che non esiste, le lancette dell’ orologio si sono fermate in questa cucina; sono ferme come il Padre, incapace di alzarsi dalla sedia di pater familias e di riprendere il timone della sua esistenza.
Saranno i famigliari che cercheranno di convincerlo in ogni modo ad abbandonare la sua posizione per tornare ad essere nuovamente una persona, trovando la forza di accettare il dolore del passato e facendo nuovamente muovere le lancette dell’ orologio.

 

ORARIO SPETTACOLI

ore 20.30 - domenica 16.30

BIGLIETTI

Intero 20,00 €

Convenzioni 14,00 €
(Associazioni, Cral, Card9, Invito a Teatro)

Riduzione 10,00 €
(over 65, studenti under 25)

Giovedì (posto unico) 10,00 €

Prevendita 1,00 €

 

PRENOTAZIONI

Teatro Verdi - via Pastrengo 16
tel. 02 6880038

La biglietteria del Teatro Verdi è operativa da martedì a venerdì dalle 15.00 alle 18.30 e dalle 18.30 alle 20.30 (solo nei giorni di spettacolo); sabato dalle 17.00 alle 20.30;
domenica dalle 14.00 alle 16.30


TEATRO VERDI

via Pastrengo 16 - Milano

Garibaldi
Isola
Zara
2, 4, 7, 31 - 43, 78, 82



Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Parcheggi (non convenzionati)
Autosilo BassiDue / via U. Bassi 6
Garage Farini /via Farini 30 (ang.Lambertenghi)