Stagione 2016/2017 | Info/biglietteria| Contatti | Location  

 

dal 2 al 3 DICEMBRE 2016 (prima nazionale)

IF Festival Internazionale Teatro di Immagine e Figura - X Edizione

 

[linguaggio: marionetta contemporanea / nazione: Inghilterra]

Stephen Mottram

THE SEAS OF ORGANILLO

Il secondo e imperdibile appuntamento di If Festival è con Stephen Mottram, già ospite al Verdi nel 2010 con The Seed Carriers, riconosciuto come uno dei più importanti progettatori, costruttori e manipolatori della marionetta a filo. Due repliche in prima nazionale venerdì 2 e sabato 3 dicembre alle 20.30.

 

Ispirato insieme al libro di Elaine Morgan “Le teorie della scimmia acquatica” e al libro di Lennart Nilsson “Un bambino è nato”, The Seas of Organillo racconta la più antica tra tutte le storie: la nascita della vita è meravigliosamente collocata all’interno di un mondo d’acqua evocato dalla grande abilità di Stephen Mottram dove le sue marionette nuotano e si fanno strada attraverso i nostri più caldi e “oceanici” sentimenti freudiani ...
La sorprendente musica del compositore argentino Sebastian Castagna, contiene i suoni di un piccolo organetto – detto “Organillo”- costruito dallo stesso Stephen.
Gli antichi mari di Organillo sono anche uteri umani. Misteriosi e accoglienti, sono abitati da persone che nuotano libere con i pesci e le bolle. Mentre intorno a loro cresce vita nuova, i pesci sono maschi e le sfere/uova simboleggiano la femminilità e così altri simboli ancestrali si rincorrono in questo suggestivo universo.

Immaginate i dipinti di Max Ernst e le interpretazioni sessuali di Freud, mettete il tutto in un regno d’acqua dove la vita sgorga attraverso un piccolo organo. Disegnate un paio di drappi di uno spettacolo erotico intorno a questa intima immagine e comincerete più o meno ad avere un’idea di cos’è Organillo. Un ricco e suggestivo incontro, Organillo promette di ipnotizzare il pubblico attraverso gli angoli e le fessure del suo inconscio”.


DA VICINO
Stephen Mottram è un artista, artigiano e burattinaio. Ha sviluppato un linguaggio teatrale unico, che esplora la relazione tra la musica electro-acustica e immagine. I suoi spettacoli sono il risultato di una stretta collaborazione con i compositori con cui lavora. Con In Suspension è stato rappresentato in tutto il mondo. The Seed Carriers è stato in tournée in 18 paesi e ha vinto 3 riconoscimenti internazionali. In collaborazione con il compositore Sebastian Castagna la ricerca si indirizza maggiormente al rapporto tra marionetta, musica e costruzione scenica, ricerca che porta anche alla costruzione di “The seas of Organillo“ che viene recentemente ripreso e arricchito di nuove soluzioni tecniche e visuali. Inoltre Stephen ha lavorato per numerosi film tra i quali Little shop of Horror, Tales from the Decameron e Strings.

scritto ed eseguito da
Stephen Mottram

regia
Deana Rankin

scene
Simon Scullion

disegno luci
Kenneth Parry

Produzione
Stephen Mottram


 
ORARIO SPETTACOLI

ore 20.30
Riposo: nessuno

BIGLIETTI

Intero 20,00 €

Convenzioni 14,00 €
(Associazioni, Cral, Card9, Invito a Teatro)

Riduzione 10,00 €
(over 65, studenti under 25)


Prevendita 1,00 €

 

PRENOTAZIONI

Teatro del Buratto - Uffici
tel. 02 27002476
da lunedì a venerdì ore 10.00-13.00/14.00-18.00

TEATRO VERDI

via Pastrengo 16 - Milano

Garibaldi
Isola
Zara
2, 4, 7, 31 - 43, 78, 82



Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Parcheggi (non convenzionati)
Autosilo BassiDue / via U. Bassi 6
Garage Farini /via Farini 30 (ang.Lambertenghi)